Busta con proiettile a Salvini: De Poli (Udc), vicinanza al ministro, gesto vigliacco e clima odio preoccupante

“Il linguaggio delle minacce e delle intimidazioni non appartiene alla democrazia. Esprimo solidarietà e vicinanza personale al ministro Salvini e mi auguro che gli autori di questo gesto vigliacco vengano presto individuati e assicurati alla giustizia. Ma ciò che auspicio soprattutto è che la politica abbassi i toni: questi episodi sono la punta dell’iceberg di un clima di odio preoccupante che rischia di alimentarsi con contrapposizioni violente e aggressive che non fanno parte del confronto civile e democratico”: lo afferma in una nota il senatore Questore Antonio De Poli commentando le intimidazioni al ministro dell’Interno Matteo Salvini.