Calabria: Donne Udc unite per dire stop alla violenza di genere

Le donne dell’UDC Calabria, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sostenute nell’iniziativa dal segretario regionale Francesco Talarico, hanno stamane tenuto un incontro, a Lamezia Terme, mirato a lanciare un messaggio forte di presenza reale sul territorio per dire basta alla violenza di genere.
Un momento partecipato in cui la narrazione delle atroci realtà vissute dalle donne vittime di violenza si è alternata al grido di bisogno di garantismo per le persone offese che rivendicano una presenza efficace dello Stato al fine di sentirsi accolte, tutelate e meno sole.
La violenza sulle donne, che è un fenomeno con forti implicazioni sociali ed emotive richiede, pertanto, la solidarietà e la coscienza di tutta la comunità.
Oggi le donne moderate dell’UDC hanno inteso accendere i riflettori su tale problematica e sui bisogni che ne derivano, impegnandosi a realizzare con atti concreti quel moto di solidarietà femminile che estirpi la radice di tale male e porti alla costruzione di una rete interregionale per lo scambio di ospitalità e al contempo faccia rifiorire la donna, riportandola al centro di un rinnovamento positivo del suo ruolo nella famiglia, nella società civile e nella politica.