Gregoretti, Cesa (Udc): Bagaglio prezioso di come tv è antidoto a banalità

Milano, 5 lug. (LaPresse) – “Ci lascia un genio del piccolo e grande schermo, artista poliedrico e intelligente che ha saputo alzare il livello della cultura e portarlo nelle case degli italiani. Ugo Gregoretti lascia un grande vuoto nel mondo della televisione, ma anche un bagaglio prezioso di come si può e deve fare televisione senza essere mai banali”. Così Lorenzo Cesa, segretario Udc, commentando la scomparsa del regista cinematografico, televisivo e teatrale Ugo Gregoretti.