L.elettorale: Cesa ricorda don Sturzo, sistema proporzionale favorisce mediazione e non divisioni

“Sturzo e gli altri fondatori del Partito popolare italiano chiedevano un sistema proporzionale per consentire la più ampia rappresentanza delle idee, degli interessi e, non da ultimo, dei territori. E’ un sistema nel quale prevale la ricerca di ciò che unisce, favorendo la mediazione e non l’esaltazione di ciò che divide”. Lo ha detto il segretario nazionale UDC Lorenzo Cesa intervenendo stamane a Roma, all’incontro ‘Popolari 101,si riparte ?’ promosso dalla federazione Democratico cristiana e dalla fondazione Dc.