Morto dopo rapina: De Poli (Udc),governo intervenga su sicurezza

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – “La morte del giovane Luca non puo’ lasciarci indifferenti. Le istituzioni tutte hanno il dovere di reagire di fronte all’ennesimo efferato episodio di delinquenza trasformato in tragedia. Il degrado e l’insicurezza della Capitale sono il fallimento piu’ evidente della Giunta grillina a guida Raggi. Al Governo chiediamo di intervenire su quella che e’ diventata una vera e propria emergenza”. Lo afferma il senatore Udc Antonio De Poli. “Luca – prosegue – stava solo passeggiando con la propria fidanzata ed e’ inaccettabile cio’ che e’ avvenuto. Mi auguro che gli inquirenti individuano al piu’ presto gli autori e li assicurino alla giustizia. Serve il massimo della pena. Alla famiglia, agli amici e alla fidanzata di Luca, Anastasia, ci stringiamo affettuosamente”. (ANSA)