Ue: Saccone (Udc-Fi), Conte dr Jekyll europeista o Mr Hyde sovranista? Ci mostri volto Governo

“Oltre alla sua gentilezza e garbo avremmo auspicato che lei oggi ci mostrasse il suo vero volto. Lei chi è dottor Jekyll l’europeista o Mr Hyde il sovranista? Basti pensare alla politica estera: rigettate i trattati internazionali sulla Tav, temporeggiate sul Tap ma sottoscrivete un memorandum con la Cina in cambio di un po’ di arance e cercate di tranquillizzare Washington che introduce dazi che danneggiano le aziende italiane e, in contemporanea, fate l’occhiolino ai russi chiedendo l’eliminazione delle sanzioni”. Lo ha detto il senatore Antonio Saccone(Udc-FI), intervenendo in Aula, a Palazzo Madama, nel corso dell’informativa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte in vista del Consiglio europeo. “Lei con chi sta? – ha chiesto Saccone rivolgendosi al premier -: con Trump o con Draghi?”, conclude Saccone che cita lo scrittore Leonardo Sciascia: “Lo scrittore siciliano ha suddiviso le persone in 5 categorie: il nostro auspicio è che lei appartenga a quegli uomini che, dinanzi ad un fallimento, abbiano il coraggio e la dignità di prenderne atto”.