Tangenti: Quadrini, Boni si dimetta da Presidenza Consiglio Lombardia

Milano, 6 mar. (Adnkronos) – ‘Non e’ certo un attestato di colpevolezza, ma auspichiamo le sue pronte dimissioni per salvaguardare l’autonomia, le funzioni statutarie e l’immagine dell’Ufficio di Presidenza’. Gianmarco Quadrini, capogruppo dell’Udc in Regione Lombardia chiede le dimissioni di Davide Boni, presidente del Consiglio regionale della Lombardia raggiunto oggi da un avviso di garanzia. ‘Una domanda – spiega l’esponente centrista – che interroga profondamente le forze politiche di maggioranza sulla loro capacita’ di tenuta di fronte a questi ripetuti e imbarazzanti casi giudiziari’.

 










Lascia un commento