Immigrati: Carraresi, con dl 2011 rischio conflitti di costituzionalita’

Firenze, 20 mar. – (Adnkronos) – Il decreto legge 89/2011, riguardante l’attuazione delle direttive europee in materia di libera circolazione dei cittadini comunitari e di rimpatrio degli stranieri irregolari, e’ stato al centro di un convegno che si e’ tenuto questa mattina presso la sede del Consiglio Regionale di Palazzo Bastogi a Firenze. Tra i relatori, oltre a organi di polizia e giuristi, anche il consigliere regionale Marco Carraresi.

‘Siamo di fronte all’ennesimo capitolo emergenziale in materia di immigrazione che potrebbe mettere in difficolta’ chi queste norme dovra’ applicare. Meglio sarebbe stato – insiste Marco Carraresi – procedere con una vera e propria riforma dell’intero sistema, cosi’ da affrontare in modo complessivo e organico il delicato tema dell’immigrazione. Oltretutto – conclude il consigliere regionale dell’Udc – si rischia che prima o poi vengano sollevati legittimi conflitti di costituzionalita”.

 










Lascia un commento