Lavoro: art 18; Cesa, ‘riguarda solo pochissimi casi’

(ANSA) – L’AQUILA, 24 MAR – ‘Noi ci stiamo fossilizzando su un unico aspetto, quello dell’articolo 18, che riguarda pochissimi casi. Nell’ultimo anno solo 500 sono stati i casi riguardanti l’articolo 18’. Lo ha detto il segretario nazionale dell’Udc, Lorenzo Cesa, a margine della conferenza stampa per annunciare il sostegno del partito al candidato a sindaco dell’Aquila, Giorgio De Matteis MPA), vice presidente vicario del Consiglio regionale, rispondendo ai gionalisti sul tema dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori. ‘Staremo attenti alle esigenze di tutti – ha aggiunto Cesa – a cominciare dalla Cgil, al Pd e in Parlamento cercheremo di fare quello che abbiamo fatto in questi mesi, nella direzione giusta che e’ possibile, facendo piccole cose senza andare a modificare la sostanza di quello che il Governo ha fatto’. Sulla battaglia parlamentare che il partito della Vela fara’ in Parlamento, Cesa ha aggiunto che ‘ognuno ci mette la propria faccia in Parlamento. Quello che voglio dire che e’ stata fatta una riforma del mercato del lavoro che riguarda ammortizzatori anche per coloro che non li avevano, otto milioni di lavoratori delle aziende italiane che non erano coperti; riguarda l’immissione dei nostri figli nel mondo del lavoro, avevamo 41 tipi di contratti diversi. Oggi – ha concluso Cesa – abbiamo un modello, c’e’ l’apprendistato che permette ai nostri figli di arrivare al lavoro in maniera seria’.










Lascia un commento