Lavoro: Casini, imprenditori non sono cannibali

(ANSA) – ROMA, 25 MAR – ‘Sento in questi giorni cose che non mi piacciono: gli imprenditori non sono cannibali che vogliono licenziare. L’imprenditore serio e’ quello che vuole crescere con la sua azienda e punta ad assumere’. Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, nel chiudere il convegno su giovani e vocazione alla politica, organizzato dal dipartimento formazione del partito, accenna alle polemiche sull’art.18 e invita a ‘non demonizzare gli imprenditori come fossero usurpatori del denaro’. (ANSA).










Lascia un commento