Lavoro: Casini, su art.18 la penso come governo, poi il Parlamento…

(ASCA) – Roma, 29 mar – ‘Sull’art.18 la penso come il governo, ma se c’e’ la possibilita’ di interventi migliorativi lo vedremo in Parlamento’.
Lo afferma il leader del’Udc, Pierferdinando Casini a La telefonata su Canale5.

Sull’eventualita’ che sulla riforma venga posta la fiducia, Casini ha replicato che la questione al momento e’ prematura e che in ogni caso su questo punto ‘a decidere e’ il governo’.

Per Casini la riforma del lavoro messa a punto dal governo’mira sopattutto ad assumere’.
Il leader dell’Udc propone pero’ una riflessione: ‘C’e’ un problema che riguarda il meccanismo della concertazione: questo e’ un paese in cui a furia di protestare non si riesce piu’ a decidere. Monti ha consultato tutte le categorie e poi ha deciso: penso sia questa la via giusta da percorrere’.

Anche per questo Casini esprime ‘solidarieta’ al ministro Fornero, subissata da cosi’ tanti attacchi e critiche, dove invece ha avuto il coraggio di assumersi la responsabilita’ di una proposta del governo’.










Lascia un commento