Lavoro: Casini, no a tempi eterni, cosi’ sembriamo poco determinati

Roma, 29 mar. (Adnkronos) – Pier Ferdinando Casini invita tutti a non porre ostacoli alla riforma del mercato del lavoro, comprese le nuove regole sull’articolo 18. Il leader Udc si riferisce soprattutto sui tempi di approvazione: “non possiamo permetterci l’eternita’ di tempi del passato perche’ questo comunica all’estero, ai mercati, che non abbiamo la necessaria determinazione. Una determinazione che spero abbiano tutti”.

Casini sollecita a superare i veti: “una politica dei veti e’ troppo facile da subire e troppo difficile da accettare. Basta essere intrappolati dai veti contrapposti. Oggi non ci possiamo consentire di tirare a campare”.










Lascia un commento