L. elettorale: Casini, per fare accordi servono i compromessi

Roma, 29 mar. (TMNews) – Non tutti sono contenti dell’intesa Pdl-Pd-Udc sulla legge elettorale, ma questo, a giudizio del leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, è fisiologico: “Anche all’interno del’Udc si vorrebbero le preferenze – ha spiegato ai cronisti parlando a margine di un convegno su giustizia e sicurezza – ma quando si fanno degli accordi con gli altri ci vogliono dei compromessi”.










Lascia un commento