Riforme: Mantini, interrogazione Udc per la città metropolitana di Milano

(AGENPARL) – Roma, 30 mar – “Senza regolamento governativo non è possibile promuovere il referendum tra i cittadini della provincia per l’istituzione delle città metropolitane.

Il precedente governo avrebbe dovuto farlo nel 2009, ma non è stato fatto, perciò abbiamo presentato un’interrogaz ione al nuovo governo, in persona del ministro Cancellieri, per la sollecita attuazione. È un punto molto importante del percorso delle riforme istituzionali perché non ha più senso mantenere province ed enti inutili che generano costi e complicazioni. Da Podestà e Pisapia, promotori del comitato per il governo metropolitano di Milano, auspichiamo la condivisione di questa iniziativa.

Intanto sarebbe utile istituire una conferenza permanente della Metropoli di Milano, su base volontaria, che opera attraverso intese e accordi di programma. I percorsi di autoriforma della buona politica spesso hanno più forza delle leggi”. E’ quanto si legge in una nota dell’ On. Pierluigi Mantini Responsabile Riforme Istituzionali Udc.










Lascia un commento