Lavoro: Casini, art. 18 non può rimanere mesi su tavolo

(ANSA) – CUNEO, 2 APR – ‘La pratica dell’articolo 18 non puo’ rimanere per mesi sul tavolo della discussione fino alle prossime elezioni politiche perche’ rischia di provocare lacerazioni sociali e tensioni fra i partiti che sostengono il governo Monti, cosa di cui in questo momento non c’e’ assolutamente bisogno’. Lo ha detto il presidente dell’Udc, Pier Ferdinando Casini intervenendo oggi alla presentazione della lista Udc a sostegno del candidato sindaco per Cuneo, Federico Borgna.

‘Credo – ha affermato – che almeno un ramo del Parlamento debba riuscire ad approvare la riforma del mercato del lavoro entro le Amministrative del 6 e 7 maggio. Sono convinto che si riuscira’ a trovare un accordo e che alla fine potremo sostenere il progetto che il governo Monti portera’ in Parlamento’.










Lascia un commento