Rai: Rao, se saltano nomine, governo intervenga

(AGI) – Roma, 8 lug. – “E’ inutile ed anzi controproducente alimentare tensioni e polemiche sulle prossime nomine Rai e sul futuro della governance. Verificheremo nei prossimi giorni in Vigilanza e in cda le reali intenzioni del Pdl e della Lega. E’ evidente che qualora non si dovessero completare i vertici dell’azienda, per tutelare il futuro del servizio pubblico radiotelevisivo e per evitare il dissesto finanziario si imporrebbe al Governo la necessita’ di un intervento d’urgenza”. Lo dichiara in una nota Roberto Rao, capogruppo UDC in commissione di Vigilanza Rai.










Lascia un commento