Universita’: Studenti Udc, no aumento rette, ma tagliare consulenze e sedi

(AGENPARL) – Roma, 09 lug – “La soluzione per rispondere alla crisi degli atenei non può arrivare dall’aumento delle tasse universitarie!” E’ categorico Virgilio Falco, portavoce nazionale di StudiCentro, l’organizzazione studentesca dell’UDC, che continua “qualcuno ha letto nella recente Spending Review la possibilità di aumentare le rette universitarie a dismisura rispetto a ieri.

Per quanto questo sia ora possibile crediamo che la risposta a questa crisi possa giungere da una serie di razionalizzazioni che il comparto universitario può adottare, in primis tagliando consulenze e sedi distaccate.

Crediamo poi anacronistica la paura di alcuni atenei ad aprirsi al mercato e alle sponsorizzazioni di privati.

Una cosa è certa: non si può gravare con ulteriori salassi il futuro del nostro paese”.










Lascia un commento