L.elettorale: Casini, mondo politico in preda ad amnesie

(AGI) – Roma, 10 lug. – “Il mondo politico e’ in preda a preoccupanti amnesie: improvvisamente le preferenze evocano clientelismi e corruttele. Non me ne ero accorto nei comuni e regioni dove i cittadini eleggono, con questo sistema, i loro consiglieri”. Lo scrive il leader Udc Pier Ferdinando Casini sul suo profilo facebook.










Lascia un commento