Berlusconi: Cesa, candidatura non incide su legge elettorale

(AGI) – Enna, 13 lug. – “Per me la candidatura di Berlusconi era scontata. Chi pensava una cosa diversa non conosce evidentemente i meccanismi della politica. Nessuna sorpresa la candidatura di Berlusconi e non penso che questo possa incidere sulla legge elettorale”.
Lo afferma il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa, a Enna per il Comitato regionale del suo partito.

“C’e’ un accordo tra noi e il Pdlsul ripristino della preferenza che e’ la cosa piu importante. Speriamo e sono sicuro che manterranno questo impegno”, aggiunge Cesa, “molto fiducioso che alla fine avremo la nuova legge elettorale. Non si puo’ andare a votare, con quella attuale che ha provocato un sistema disastroso per il nostro Paese, un sistema inconcludente, rissoso”, conclude.










Lascia un commento