Legge elettorale: Casini, con Alfano e Bersani troveremo accordo

Roma, 8 lug. (Adnkronos) – “La legge elettorale si cambiera’, nessun uomo politico con la testa sul collo pua’ pensare di affrontare la prossima campagna elettorale con questa legge. Nessuno sarebbe in grado di fare le liste espropriando gli elettori della possibilita’ di scelta”. Il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, intervenendo a Radio Anch’io, si dice certo che la riforma si fara’: “ci saranno uno sbarramento al 5%, un premio di maggioranza e le preferenze”, aggiunge.

Per ora l’intesa con Alfano e Bersani non c’e’ ancora, ma “c’e’ la consapevolezza – assicura il leader centrista – che un accordo si trovera’”.

 

 

 










Lascia un commento