Formigoni: Udc, Godot e’ arrivato, la commedia e’ finita

(AGI) – Milano, 25 lug. – “Ora che Godot e’ arrivato, manifestandosi nell’avviso di garanzia da mesi negato e scongiurato, la commedia e’ finita: il presidente Formigoni deve severamente valutare di dimettersi per anteporre l’interesse dell’istituzione e dei cittadini all’egoistica evocazione di complotti giornalistici e giudiziari”. Cosi’ i consiglieri regionali dell’Udc in Lombardia, Gianmarco Quadrini, Enrico Marcora e Valerio Bettoni, commentano la notizia dell’invito a comparire consegnato a Formigoni indagato per corruzione aggravata dalla transnazionalita’.

“Siamo sempre stati garantisti e non a corrente alternata – proseguono i tre consiglieri – a seconda delle latitudini e delle convenienze politiche. Tuttavia il lungo protrarsi di questa situazione di reticenza nel fare chiarezza rischia di minare ulteriormente l’affidabilita’ della politica, la credibilita’ di Regione Lombardia e la sua governabilita’. Ma they do not move”.

 

 










Lascia un commento