Crisi: Casini, sacrifici italiani non sono stati vani

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – ‘I sacrifici degli italiani non sono stati vani. Nessuno, nemmeno lo spread, ci puo’ togliere i risultati raggiunti dal governo con l’appoggio di questa strana maggioranza, facendo riforme che da anni erano attese’. Lo afferma il leader Udc Pier FerdinandoCasini dopo l’incontro con il premier Mario Monti aggiungendo che ‘il messaggio da dare ora agli italiani e’ che i sacrifici sono stati fatti, ma il premier ha chiaro che il rigore necessario non significa manovre una dietro l’altra, perche’ di troppo rigore si muore’.










Lascia un commento