Sicilia: Ragusa, su stipendi priorita’ a chi ha piu’ bisogno

(AGENPARL) – Palermo, 30 lug – “La Regione Siciliana applichi il criterio del buon padre di famiglia. Dia la priorità, nell’erogazione degli stipendi, a chi ha più bisogno, i lavoratori, regionali e comunali, e al mondo del precariato”.
E’ il senso dell’intervento odierno del deputato regionale dell’Udc Orazio Ragusa, a margine della polemica sulla mancata corresponsione delle indennità di carica ai deputati regionali per le note difficoltà di cassa della Regione.
“Prima la tutela delle fasce deboli”, ricorda l’on. Ragusa, “poi se restano soldi, assolva al compito di dare l’indennità di carica ai politici”. Il ritardo nei trasferimenti regionali ha costretto molti comuni dell’Isola a ritardare nell’erogazione degli stipendi ai dipendenti comunali.

 










Lascia un commento