Comune Roma. Onorato: Da Udc voto contro aumento tariffa rifiuti

(DIRE) Roma, 31 lug. – “Nel caos del bilancio l’unica certezza e’ che la tariffa per i rifiuti continua ad aumentare. Abbiamo votato contro un piano tariffario lacrime e sangue che, nonostante l’esenzione per oltre 90 mila famiglie grazie all’applicazione del nostro quoziente familiare, sara’ l’ennesima mazzata per i romani”.
Lo afferma in una nota Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

“La tariffa sui rifiuti- spiega Onorato- aumenta ma dovrebbe diminuire, se solo ci fosse una gestione piu’ oculata di Ama e soprattutto con l’applicazione di un piano che incrementi la differenziata e che chiuda il ciclo dei rifiuti, trasformandoli da costo in risorsa, come succede nella maggior parte dei paesi civili. Invece alla giunta Alemanno e’ mancato non solo il coraggio di individuare un sito alternativo a Malagrotta, ma anche di invertire quell’atteggiamento di inerzia della classe politica che e’ durato oltre vent’anni e che ha condannato i romani a pagare un costo della gestione dei rifiuti che e’ tra i piu’ alti d’Italia”.

 

 










Lascia un commento