L. Elettorale. Casini: sulle preferenze una sceneggiata napoletana

(DIRE) Roma, 8 ago. – Sulla legge elettorale e’ in corso “una grande sceneggiata napoletana: c’e’ chi nelle dichiarazioni vuole le preferenze e poi si acconcia a non averle nei fatti”. C’e’ una operazione di “plastica facciale”.
Cosi’ il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, sottolineando di “non aver parlato di legge elettorale” con il premier Mario Monti nell’incontro a Palazzo Chigi.










Lascia un commento