Crisi: Libe’, tempo di responsabilità. Partiti prendano impegni

(ASCA) – Roma, 18 ago – ‘E’ il tempo della responsabilita’ e i cittadini ne sono consapevoli ben piu’ di quanto appare alla classe politica. Conosciamo le necessita’ del Paese e il Presidente Monti ce le rammenta tutti i giorni. C’e’ bisogno di serieta’ e di rigore legato al merito, tutto questo per dare impulso ad uno sviluppo vero e non drogato dalle tante sacche di favoritismi’. Lo dichiara in una nota Mauro Libe’, capogruppo Udc in commissione Affari costituzionali di Montecitorio. ‘Conosciamo anche le risposte da dare; abbandoniamo la demagogia delle promesse elettorali e, come sostiene da tempo Pier Ferdinando Casini, su quelle proposte dobbiamo prendere impegni formali agendo insieme per arrivare alle soluzioni. Le promesse di Prodi prima e quelle di Berlusconi poi, sono rimaste lettera morta. Solo insieme, guardando all’Europa ed escludendo chi vede la UE come un nemico riusciremo a dare un futuro ai giovani di questo Paese’, conclude Libe’.










Lascia un commento