Governo: De Poli, reazione Pdl a parole Fini denota fragilita’ e paura

Roma, 27 ago. (Adnkronos) – “Il ragionamento politico del presidente Fini puo’ essere condivisibile o meno. Noi lo condividiamo, ma non si capisce perche’ debba suscitare una reazione cosi’ sguaiata e scomposta da parte degli esponenti del Pdl. Sembra quasi che per alcuni colleghi piu’ si insulta e piu’ le argomentazioni sono forti: e’ vero il contrario. Il Pdl, che ormai e’ diventato ‘il partito del livore’, dimostra solo una grande fragilita’ e paura”. Lo dichiara il deputato Antonio De Poli, capo della segreteria politica dell’Udc, commentando la rezione del Pdl all’intervista del presidente della Camera a ‘Repubblica’.










Lascia un commento