Regione Lazio: Carducci, da ufficio presidenza atti concreti

Roma, 18 SET (il Velino/AGV) – “E’ iniziato oggi l’iter attuativo di quanto approvato ieri dal Consiglio regionale con l’ordine del giorno contenente i provvedimenti di riduzione di spesa e di semplificazione degli organismi consiliari. L’ufficio di presidenza ha fatto bene la sua parte con la riduzione delle somme destinate ai gruppi e ai consiglieri, una estesa e definitiva revoca delle auto blu, l’azzeramento delle consulenze e degli investimenti in conto capitale per le strutture del Consiglio, la pubblicita’ delle deliberazioni dell’ufficio di presidenza. A questo si aggiunga l’approvazione da parte della commissione Affari costituzionali e Statutari della proposta di legge che prevede l’abolizione di tre commissioni speciali”. Lo dichiara il capogruppo Udc della Regione Lazio Francesco Carducci. “La conferenza dei capigruppo domani e la giunta per il regolamento giovedi’ affronteranno gli altri punti, per giungere al Consiglio di venerdi’ che deliberera’ su tutti i provvedimenti. Le decisioni prese dall’ufficio di presidenza dimostrano che il consiglio regionale va avanti con speditezza e senza indugi e auspichiamo che nei prossimi giorni tra maggioranza e opposizione si sviluppi una forte sinergia di intenti per i doverosi cambiamenti che consentano di ridare credibilita’ alle istituzioni regionali coinvolte in vicende pesantemente negative e sgradevoli. La credibilita’ delle istituzioni politiche – conclude Carducci – e’ un valore da tutelare ed ogni sforzo in questa direzione e’ indispensabile per offrire ai cittadini del Lazio il necessario riferimento e per governare una delle fasi socialmente ed economicamente piu’ difficili della nostra storia recente”.










Lascia un commento