Ddl anticorruzione: Rao, se serve governo metta la fiducia

(ASCA) – Roma, 27 set – Sul ddl anticorruzione ‘al Pdl dico: non abbiate paura di questa legge. E al Pd dico: meglio una legge con qualche modifica che nessuna. Il ministro ha detto che e’ disposta a migliorarla, l’importante e’ fare presto. E scendere dalle barricate, berlusconiani e anti-berlusconiani. Se non ora, quando?’. Poi, se l’approvazione del ddl fosse a rischio, ‘il ministro faccia le modifiche che riterra’ necessario fare e ponga la questione di fiducia’. Lo afferma Roberto Rao, deputato dell’Udc e capogruppo in Commissione Giustizia alla Camera, intervistato dal quotidiano ‘Il Messaggero’. Cosi’, prosegue, ‘il Senato votera’ e si vedra’ chi vuole il ddl anti-corruzione e chi no. Altri rinvii non sarebbero ammissibili’.










Lascia un commento