Corruzione: Casini, governo metta la fiducia

(AGI) – Roma, 30 set. – Sul ddl anticorruzione “il governo deve mettere la fiducia e ciascuno deve assumersi la propria responsabilita’”. Lo ha detto a Tgcom24, il leader dell’UDC Pier Ferdinando Casini, che ha aggiunto: “Le chiacchiere stanno a zero, se vogliamo fare la legge anticorruzione non servono ne’ appelli ne’ chiacchiere, abbiamo un ministro della Giustizia che e’ un esempio di equilibrio e di serieta’, quindi si prenda il testo che il ministro presenta, chi lo vota lo vota e chi non lo vota lo contrasta, tutto alla luce del sole”.










Lascia un commento