Udc: Casini, non c’e’ societa’ civile buona e politica cattiva

(ANSA) – AREZZO, 30 SET – ‘Oggi qui si supera la dicotomia, se mai ci fosse, tra la politica e la societa’ civile. Io non credo alla mitologia della societa’ civile: ci sono santi e banditi nella societa’ civile. Ma non credo neppure alla demonizzazione della politica, ci sono banditi in politica ma anche migliaia di persone che fanno il loro lavoro con serieta’ e non meritano essere liquidati con il marchio dell’infamia. La buona politica non la possiamo fare solo noi, io e Gianfranco, ma chi entra dalla societa’ civile, anche se non ha nomi illustri’. Lo ha detto il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini parlando alla convention ‘Mille per l’Italia’.

 

 










Lascia un commento