Regione Lazio: Casini, noi abbiamo convinto Polverini a dimettersi

(AGI) – Roma, 2 ott. – “Abbiamo fatto in buona fede una scelta, c’era la Bonino dall’altra parte e c’era la Polverini che ritenevamo un persona capace. Poi, che avrebbero rubato in Consiglio Regionale non lo potevamo sapere e quando lo abbiamo saputo abbiamo staccato la spina”. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini a La Telefonata di Belpietro a proposito della vicenda Fiorito che ha portato alle dimissioni della governatrice del Lazio Renata Polverini. “L’Udc l’ha convinta a fare quel gesto”, ha concluso.










Lascia un commento