Equitalia: De Poli, fatto grave,isolare strategia di violenza

Roma, 5 ott. (TMNews) – “Un episodio grave che merita la condanna da parte di tutti. Dobbiamo isolare la strategia di violenza e di intimidazione che nasce dal disagio sociale. In tempi di crisi economica ma anche morale sarebbe gravissimo se l’Italia cadesse in questa trappola”. Lo afferma in una nota il deputato Udc Antonio De Poli, commentando l’esplosione di un ordigno davanti alla sede di Equitalia a Verona.

“Il mio primo pensiero – prosegue – va a tutti i lavoratori di Equitalia che, di certo, non possono stare tranquilli quando succedono episodi gravi come quello di Verona. Al Governo abbiamo chiesto di allentare la morsa del fisco su imprese e famiglie senza fare pero regali agli evasori ed è stata questa la strada intrapresa. Basti pensare alla compensazione dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della Pubblica amministrazione. Ora però bisogna proseguire e rivedere il sistema che regola le modalità di riscossione di Equitalia. Non demonizziamo Equitalia e soprattutto difendiamo le persone oneste che ci lavorano”.

 

 










Lascia un commento