Berlusconi: Casini, passo indietro? Finora lascia e raddoppia

 
(AGI) – Roma, 6 set. – “Stiamo ragionando sui se” perche’ fino ad ora c’e’ stato invece da parte di Berlusconi un “lascia e raddoppia”. Cosi’ il leader dell’ Udc Pier Ferdinando Casini risponde ai giornalisti che lo interpellano a margine dell’Happy Family Day in corso a Roma a proposito delle indiscrezioni per le quali Silvio Berlusconi sarebbe disposto a fare un passo indietro nel partito per favorire l’aggregazione dei moderati.
“Noi stiamo cercando un progetto diverso, un programma politico chiaro da presentare agli italiani che coinvolga non solo la politica ma anche la societa’ civile. Monti non e’ una parentesi ma e’ un lavoro da continuare. Ci incontreremo con chi la pensa allo stesso modo”. E ancora su Berlusconi: “Parliamo di indiscrezioni, quando ci saranno i fatti valuteremo”. 










Lascia un commento