Lega: Libè, segretario Emilia pensi a Belsito

BOLOGNA, 7 OTT – ‘Il segretario leghista dell’Emilia Romagna ha offeso il presidente del Consiglio con volgari parolacce che qualificano solo chi le ha pronunciate e confermano la pessima opinione che abbiamo di un movimento che lavora solo per dividere, offendendo le istituzioni e facendo scendere il dibattito politico a livelli sempre piu’ bassi’. E’ il commento del responsabile Enti locali dell’Udc, Mauro Libe’. ‘Vorrei ricordargli – ha proseguito Libe’ – che il Presidente Monti lavora per riparare ai danni combinati da un Governo in cui la Lega aveva la golden share e che, tra le altre cose, difende gli interessi del mondo dell’agricoltura, mentre proprio i leghisti hanno lavorato per tutelare i furbetti delle Quote latte. Non accettiamo lezioni da chi ha fatto finta di non vedere quello che faceva Belsito’.










Lascia un commento