Regioni: De Poli, bene riforma Titolo V ma sia condivisa

(ANSA) – VENEZIA, 9 OTT – ‘A Borghezio che si dice pronto alla guerra e definisce Monti supercentralista rispondo che finalmente con Monti stiamo vedendo interventi di rigore contro le Regioni colabrodo. Quindi avanti con la riforma del titolo V della Costituzione ma sia condivisa. Cosi’ capiremo chi vuole difendere le Regioni colabrodo e chi no’. Lo afferma il deputato dell’Unione di centro Antonio De Poli sul l’intenzione del Governo di proporre un disegno di legge costituzionale di modifica del titolo V. ‘Nessuno vuole minare l’autonomia legislativa o di spesa della Regioni – conclude De Poli – ma e’ necessario un controllo da parte della Corte dei conti sui bilanci delle regioni e limitare le materie oggetto di concorrenza tra Stato e Regioni. Il federalismo della Lega e’ stato solo un fallimento. Ripartiamo da zero’.(ANSA).










Lascia un commento