Concilio: Cesa, parole Papa aiutano a reagire di fronte crisi

(AGI) – Roma, 11 ott. – “Le riflessioni di Papa Benedetto XVI colgono con assoluta lungimiranza e spirito propositivo le sfide che attendono la Chiesa nell’opera di evangelizzazione.

Le parole coraggiose del Santo Padre e il messaggio di speranza, ancora attualissimo, del Concilio Vaticano II costituiscono per tutti noi un riferimento prezioso per reagire alla profonda crisi economica e valoriale che attraversa la societa’”. Cosi’ il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa commenta le parole pronunciate dal Pontefice in apertura dell’Anno della Fede, nel cinquantesimo anniversario del Concilio Vaticano II. “Come cattolici impegnati nelle istituzioni – conclude Cesa – ci sentiamo singolarmente chiamati dalle sue parole a rinsaldare l’azione politica, perche’ abbia sempre come riferimento la centralita’ della persona, il servizio responsabile per il bene comune, la solidarieta’ e l’attenzione verso gli ultimi”.










Lascia un commento