Tav: Libè, contro sindaco Ferrentino gesto grave

(AGI) – Roma, 13 ott. – “Esprimiamo la nostra solidarieta’ politica ed umana al Sindaco Antonio Ferrentino per il vile gesto intimidatorio di cui e’ stato vittima”. Lo dichiara il deputato e Responsabile Enti locali dell’Udc, Mauro Libe’. “A rendere la vicenda ancora piu’ grave e’ la circostanza che il Sindaco Ferrentino ha intrapreso un serio e proficuo confronto con il Governo che ha portato una serie di consistenti benefici per la Val di Susa. Dunque, si cerca di intimidire, magari per ridurlo al silenzio, chi dimostra che anche la Tav e’ un argomento su cui si puo’ discutere serenamente e senza preconcetti ideologici o mala fede. Siamo certi che il Sindaco Ferrentino andra’ avanti e noi non gli faremo mancare il nostro sostegno in questa battaglia per modernizzare l’Italia”, conclude.










Lascia un commento