Lombardia: Casini, voto giusto epilogo della vicenda

(ANSA) – CREMONA, 15 OTT – ‘Riteniamo che a questo punto il voto sia il giusto epilogo di questa vicenda perche’ in casi come questo e’ sempre meglio restituire la parola agli elettori’. Lo ha detto oggi a Cremona il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, a conclusione dell’incontro con parlamentari e consiglieri regionali lombardi. La riunione dell’Udc era stata convocata per fare il punto sulla crisi che si e’ aperta in Lombardia dopo l’arresto dell’assessore alla casa Zambetti.

‘Noi come Udc, in questa triste vicenda rivendichiamo l’orgoglio di non avere sbagliato. Tra Penati e Formigoni abbiamo scelto una strada solitaria: abbiamo candidato una persona del calibro di Savino Pezzotta’, ha ricordato Casini.

Rispondendo a una domanda di un cronista, Casini ha precisato che ‘noi dell’Udc non abbiamo fatto un voto di eterna solitudine’.(ANSA).










Lascia un commento