Pd: Casini, scelta riformista sarebbe stata auspicabile

(AGI) – Milano, 15 ott. – “Una scelta riformista del Pd sarebbe stata auspicabile”. Pier Ferdinando Casini, leader dell’Udc, a margine della presentazione di un libro di Ferdinando Adornato ‘Sos Italia’, a Milano, e’ tornato a criticare il Partito Democratico per la scelta di coalizzarsi con Sel di Vendola.

“La decisione di creare un rapporto cosi’ stretto con Vendola e di connotare su Sel gli impegni programmatici delle primarie – ha detto Casini – e’ una scelta del Pd di cui prendo atto. Non credo che i moderati italiani saranno molto contenti di sperimentare oggi, a diversi anni di distanza, le coalizioni gia’ sperimentate con Prodi”. Casini, infine, ha sottolineato di rispettare profondamente “il Pd, ci presentiamo con loro in Sicilia ma senza aggregazioni spurie, senza espressione del populismo di sinistra sempre forte nel nostro Paese”.










Lascia un commento