L. elettorale: Galletti, con preferenze decidono elettori

(DIRE) Roma, 16 ott. – “Mettiamo la preferenza, poi se uno e’ in Parlamento da trent’anni e se gli elettori non lo vogliono piu’, lo manderanno a casa”. Cosi’ replica Gian Luca Galletti, deputato dell’Udc, in merito alla necessita’ di un ricambio generazionale nei partiti. “Anche D’Alema- aggiunge- con le preferenze dovrebbe ricandidarsi”.

Quanto a Pier Ferdinando Casini, Galletti ricorda: “Nel 2008 si e’ candidato come leader di una coalizione e ha preso il consenso di 2 milioni e 200 mila voti: secondo voi gli italiani lo vogliono o no? Io rispetto il voto degli elettori, non ho avuto quel consenso, quindi prima di Casini dovrei andarmene io che sono in Parlamento da 5 anni”.

 

 










Lascia un commento