Casini, no a tagli indiscriminati ai comuni

(ANSA) MARSALA (TRAPANI), 19 OTT – ‘Se c’e’ una cosa che e’ difficile fare e’ il sindaco di un Comune, ultimo bastione del rapporto con il cittadino. Noi crediamo che bisogna andare a vedere Comune per Comune, lo Stato non puo’ applicare lo stesso parametro di taglio indiscriminato anche ai Comuni virtuosi’. Lo ha detto a Marsala, il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, incontrando i giornalisti.










Lascia un commento