Sicilia: Casini, colpa della politica se la gente voterà Grillo

(AGI) – Trapani, 19 ott. – “Se l’astensionismo e’ forte e se la gente vota Grillo o non va a votare, la colpa e’ della politica. Quando la politica da una cattiva prova di se’ e’ chiaro che la reazione della gente e’ o che non va a votare o vota qualcuno contro gli altri perche’ si e’ stancata di promesse vuote". Cosi’ il leader dell’Udc Pier FerdinandoCasini, oggi a Marsala. “La politica -ha aggiunto- non deve pensare che c’e’ un complotto contro di se’. Non so quanti saranno gli astenuti. Il vero risultato che noi a Roma dovremo ascoltare dalla politica siciliana non sara’ se ha vinto Crocetta, Musumeci o Micciche’, ma sara’ vedere lunedi’ mattina quante persone sono andate a votare. Il banco di prova e’ questo”.










Lascia un commento