Corruzione: Casini, migliorarla? ‘Meglio’ spesso nemico di ‘bene’

(AGI) – Roma, 22 ott. – “Abbiamo da sempre chiesto la legge anti corruzione. Adesso vediamo che c’e’ un tentativo di migliorarla: ma a volte il meglio e’ nemico del bene. Non vorrei che chi, in buona fede, cerca oggi di migliorarla, contribuisca ad affossarla”. Lo ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, in conferenza stampa a Montecitorio, dopo aver incontrato il presidente del Consiglio Mario Monti.

 










Lascia un commento