Diffamazione: Udc, reato estinto se c’e’ rettifica

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – Se interviene la rettifica il reato della diffamazione e’ estinto. E’ quanto prevede un emendamento al ddl Diffamazione, primo firmatario il capogruppo Giampiero D’Alia. ‘Sono stato pesantemente diffamato da un quotidiano nazionale – aggiunge – ma credo che il legislatore debba rimanere neutrale e non farsi prendere da animosita’ o rancori personali. Pertanto questo testo, trattando di materia estremamente delicata, deve essere approvato nel modo piu’ equilibrato possibile’.

Tra gli emendamenti centristi al ddl per la diffamazione ce n’e’ anche uno che riduce la sanzione pecuniaria da 100 mila a 50 mila euro e ce n’e’ un altro che esclude il raddoppio della pena in caso di recidiva. (ANSA).










Lascia un commento