L.elettorale: De Poli, preferenze e no condannati candidati

 
(ANSA) – ROMA, 27 OTT – ‘Reintrodurre le preferenze e no ai condannati in politica’. La richiesta arriva dal deputato Udc Antonio De Poli che, nel corso dell’Assemblea regionale del partito, a Treviso, stamane ha detto: ‘Un partito che promuove l’onesta’ deve tenersi lontano dai condannati. Quindi chiediamo una regola molto semplice: i condannati per reati gravi di criminalita organizzata o contro la Pubblica amministrazione non possono presentarsi alle elezioni. Non solo – ha aggiunto -, sul fronte della battaglia per la legge elettorale, la nostra priorita’ e’ reintrodurre le preferenze. Basta alle nomine dall’alto. Chi viene eletto deve rispondere al territorio’.
(ANSA).

CHI 27-OTT-12 16:36 NNNN 

Ricerca per: Udc










Lascia un commento