L.stabilita’: Ciccanti, saldi prima dei problemi Pdl

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – ‘Credo che la salvaguardia degli equilibri di bilancio e dei relativi saldi finanziari prevarranno sulle dinamiche del dibattito dentro al PDL dopo la conferenza stampa di Berlusconi’. Lo afferma il relatore alla legge del bilancio dello Stato Amedeo Ciccanti a chi gli chiedeva quale ricaduta si sarebbe avuta nella commissione bilancio con il relatore Brunetta sulla legge di stabilita’. Secondo il parlamentare udc ‘Brunetta ha dato un suo importante e personale contributo alla Risoluzione sulla Nota di Aggiornamento dove sono stato fissati gli obiettivi di finanza pubblica nella prospettiva del pareggio di bilancio e sara’ sicuramente coerente con tali impegni’.

‘La questione della riduzione della pressione fiscale che pone Brunetta – conclude – e’ un obiettivo del Governo e dell’intera maggioranza, si tratta di declinarla nel migliore impatto sociale affinche’ oltre al rigore siano esaltati gli altri due pilastri della strategia di Monti, ossia crescita ed equita’, il che significa rimodulare diversamente la riduzione Irpef e il previsto aumento Iva e su questo stiamo discutendo in perfetta armonia anche con l’altro relatore Baretta del PD’.

 










Lascia un commento