Sicilia: Carlino, riproporre a livello nazionale patto Udc-Pd

Roma, 29 ott. – (Adnkronos) – ”In Sicilia si va profilando l’affermazione del patto elettorale tra Pd e Udc a sostegno del candidato presidente Crocetta. Sappiamo bene che la regione Sicilia e’ sempre stato un banco di prova importante per le future alleanze politiche, e il risultato che sta uscendo dalle urne siciliane puo’ rappresentare il viatico per un accordo tra Udc e Pd in vista delle prossime elezioni politiche”.
Lo dichiara il consigliere Udc della regione Lazio Roberto Carlino.

”Riprendendo – continua – il pensiero di degasperiana memoria, l’Italia ha piu’ che mai bisogno di un partito di centro che guarda verso sinistra. Il voto siciliano sta dimostrando che questa e’ una formula vincente , che abbiamo il dovere di riproporre a livello nazionale. Berlusconi e’ ormai un leader politico sul viale del tramonto, non piu’ credibile. Se vogliamo dare un futuro al nostro paese e ai nostri figli non abbiamo che una strada, mettere insieme moderati e progressisti. Solo cosi’ potremo intercettare tutto quell’elettorato che, come dimostrano i dati sull’affluenza, ha scelto di disertare le urne”.

“Dalla Sicilia parte un messaggio importante, che l’alleanza tra Udc e Pd e’ pronta per governare il paese. Per questo un ringraziamento particolare desidero rivolgere oltre che al nostro leader Pierferdinando Casini e al segretario nazionale Lorenzo Cesa, anche al Senatore D’Alia che si e’ speso in prima persona per la realizzazione di questo accordo che permettera’ alla regione Sicilia e ai suo cittadini di avere un futuro certamente migliore”, conclude Carlino.










Lascia un commento