Corruzione: Casini, un compromesso ma comunque un passo concreto

(AGI) – Roma, 31 ott. – “Avremmo voluto che questa legge fosse approvata gia’ mesi fa e comunque siamo soddisfatti”. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini a proposito del ddl corruzione.

“E’ un punto di compromesso, ma e’ un passo concreto, un segnale che i cittadini aspettavano e che non poteva ulteriormente rinviato”. A volte “il meglio e’ nemico del bene” ha aggiunto il leader dell’Udc.

 










Lascia un commento