Sicilia: D’Alia, segno discontinuita’ con presidenza Ars ai grillini

Palermo, 1 nov.- (Adnkronos) – “Il primo elemento di discontinuita’ che dobbiamo fornire e’ il modo in cui si maneggiano le istituzioni. Un tempo chi vinceva prendeva tutto. Quel sistema era malato, non funziona piu’. Dobbiamo dare alle opposizioni la presidenza dell’Ars. Penso a Musumeci o a Cancelleri. Non escludo di discutere con Cinque Stelle della presidenza dell’Assemblea regionale”.
Lo ha detto il capogruppo dell’Udc al Senato Gianpiero D’Alia e segretario ragionale del partito in Sicilia, intervistato dalla Repubblica Palermo. Alla domanda se il patto tra Pd e Udc e’ esportabile a Roma, ha detto: “Si’. Casini l’ha ribadito, puntiamo a un patto tra moderati e progressisti. In Sicilia abbiamo dimostrato che l’alternativa all’antipolitica si puo’ costruire attorno a un programma e a un progetto”.










Lascia un commento